News

  • Giornata della biodiversità, appello di Theiner: "Più tutela"

    In occasione della giornata internazionale della biodiversità in programma domani (22 maggio), l’assessore Richard Theiner lancia l’appello ad un uso più parsimonioso di suolo e paesaggio. "L’Alto Adige – spiega – non è più un’isola felice: il 41% delle specie animali e il 27% di quelle vegetali sono a rischio".

  • Geologia nelle Dolomiti: Fondazione UNESCO premia i migliori progetti

    La Fondazione Dolomiti UNESCO ha premiato oggi (18 maggio) a Bolzano i vincitori di due bandi sulla geologia: il concorso scientifico "Premio di tesi di dottorato Lorenz Keim" e il concorso di idee "La geologia delle Dolomiti - Studio e progettazione di un modello geologico del territorio dolomitico" per il progetto di divulgazione innovativa dell’unicità geologica delle Dolomiti.

  • Predatori della notte: mostra e escursione a Dobbiaco

    Nell’ambito della mostra temporanea "I predatori della notte: gufi e civette", il Centro visite del parco naturale Tre Cime a Dobbiaco organizza il 21 maggio un’escursione serale con l’esperto Sepp Hackhofer. Prenotazione obbligatoria, partecipazione gratuita.

  • Urbanistica, al via la discussione sulle linee guida della nuova legge

    Limiti a nuovi insediamenti abitativi, riduzione della burocrazia, maggior potere decisionale ai comuni. Sono alcuni dei passaggi centrali delle linee guida per la nuova legge provinciale sull’urbanistica. Questi e altri temi sono stati affrontati durante la prima presentazione pubblica, prossimo appuntamento il 20 maggio.

  • Fondazione UNESCO, entro fine anno decisione sul traffico lungo i passi

    Verrà presa entro la fine del 2015 una decisione comune sulla regolamentazione del traffico stradale lungo i passi dolomitici. La conferma è arrivata oggi (23 aprile) dalla riunione del consiglio di amministrazione della Fondazione Dolomiti Unesco, al quale hanno partecipato gli assessori altoatesini Richard Theiner e Florian Mussner.

  • Cortaccia: frutteto trasformato in biotopo

    Un nuovo biotopo al posto delle mele nel comune di Cortaccia: un frutteto su una superficie di 4000 metri quadrati è stato infatti trasformato in un’area naturale tutelata. Nella trasformazione gli operatori della forestale hanno potuto contare sull’aiuto concreto degli alunni delle scuole elementari di Cortaccia e Corona.

  • Bunker Mooseum: il 17 aprile mostra sui serpenti dell'Alto Adige

    Tutte le otto specie di serpenti presenti in Alto Adige si possono vedere da vicino nella mostra "I serpenti dell’Alto Adige" che si inaugura venerdì 17 aprile alle 18 nel Bunker Mooseum a Moso in Passiria.

  • Nuovo comitato per cultura architettonica e paesaggio

    L’attività annuale del nuovo comitato provinciale per la cultura architettonica e il paesaggio è stata approfondita nell’incontro tra i suoi nuovi componenti e il direttore del Dipartimento provinciale ambiente Florian Zerzer.

  • Cortina: con la torbiera in "regalo" il nuovo biotopo

    Il Comune di Cortina sulla strada del vino può contare a breve su un nuovo biotopo nella parte ovest del paese. I costi per realizzarlo li ha sostenuti la ditta Grünig pietre naturali srl, come misura di compensazione per lo scavo di torba a Salorno. L’assessore provinciale all’ambiente Richard Theiner si è fatto un quadro della situazione durante un sopralluogo.

  • Parchi naturali, Gruppo di Tessa e Monte Corno aprono la stagione estiva

    Due dei sette parchi naturali altoatesini hanno riaperto le porte dei loro Centri visite: si tratta del Parco Gruppo di Tessa, a Naturno, e del Parco Monte Corno, a Trodena. A disposizione del pubblico esposizioni e offerte di vario genere riguardanti in particolare agricoltura di montagna, orti e animali predatori.