News

  • Premi per il paesaggio: al via il nuovo periodo di incentivazione

    Con la riunione del Comitato di sorveglianza, svoltasi tra ieri e oggi (17 settembre) a Bolzano, è partito ufficialmente il nuovo periodo 2014-2020 dei premi per l’incentivazione della cura del paesaggio inseriti nel piano di sviluppo rurale.

  • Kompatscher e Giacomelli, francobollo sulle Dolomiti e convenzione RAI

    Un francobollo nazionale da 95 centesimi che celebra le Dolomiti: questo il tema al centro della conferenza stampa di questa mattina (4 agosto) a Bolzano con il presidente Arno Kompatscher e il sottosegretario Antonello Giacomelli. Fra gli altri punti toccati spiccano la convenzione RAI, la collaborazione annunciata con la RAS e il programma di sviluppo della banda larga.

  • Theiner visita l'Infopoint delle Dolomiti UNESCO in Val di Funes

    Proseguono i lavori di realizzazione del nuovo Infopoint Dolomiti UNESCO a Malga Zannes, in Val di Funes, che aprirà i battenti a giugno 2016. Nei giorni scorsi l’assessore Richard Theiner ha voluto vedere di persona l’esito degli interventi all’interno della struttura che ospiterà una mostra sul patrimonio mondiale dell’umanità.

  • Dalla Giunta: Dolomiti UNESCO, tavolo permanente di lavoro

    Anche le Dolomiti UNESCO sono state al centro della riunione di oggi (30 giugno) della Giunta provinciale. L’esecutivo ha deciso di istituire un tavolo permanente di lavoro con il compito di monitorare l’attuazione degli obiettivi strategici inerenti la parte altoatesina del patrimonio tutelato dall’UNESCO, stanziati 100mila euro per coprire i costi amministrativi del 2015.

  • Riforma urbanistica, Theiner incontra ambientalisti e categorie economiche

    Nuovo passo in avanti per il via libera alle linee guida della nuova legge provinciale sull’urbanistica attese nel mese di luglio. Ieri pomeriggio (25 giugno) l’assessore Richard Theiner ha incontrato i rappresentanti delle associazioni ambientaliste e del mondo economico. Obiettivo: testo semplificato in grado di far convivere sviluppo del territorio e tutela del paesaggio.

  • Theiner incontra il Ministro Galletti: inquinamento, Stelvio e caccia

    L’attuazione del pacchetto di misure per l’abbattimento dell’inquinamento lungo l’autostrada del Brennero, il passaggio di competenze alla Provincia circa la gestione del Parco nazionale dello Stelvio, il divieto di caccia nei parchi naturali. Questi gli argomenti discussi oggi (16 giugno) a Roma dall’assessore Richard Theiner e dal Ministro all’ambiente Gian Luca Galletti.

  • Parco dello Stelvio, gestione transitoria per la parte altoatesina

    Dopo l’accordo approvato settimana scorsa sulla suddivisione dei costi di gestione del Parco nazionale dello Stelvio, la Giunta ha approvato oggi (16 giugno) una delibera che regola l’amministrazione transitoria della struttura. In attesa della legge provinciale, i compiti saranno assegnati all’ufficio periferico del Parco situato a Glorenza.

  • Il futuro delle Dolomiti UNESCO, discussione a Nova Levante

    Proseguono i workshop organizzati dalla Fondazione Dolomiti UNESCO per discutere il sistema di gestione del territorio le strategie di sviluppo del turismo sostenibile. L’ultimo incontro in ordine di tempo si è svolto a Nova Levante, e vi ha partecipato anche l’assessore Richard Theiner, il quale sottolinea "l’importanza di coinvolgere la popolazione locale".

  • Cervo volante, progetto di ricerca con il coinvolgimento della popolazione

    L’Ufficio ecologia del paesaggio lancia un progetto di ricerca decisamente innovativo. I dati sul cervo volante, un coleottero piuttosto diffuso in Alto Adige, potranno essere rilevati non solo da tecnici ed esperti, ma anche da semplici cittadini che potranno inviare foto, coordinate geografiche e molto altro ancora.

  • Incontro su nuova legge sull'urbanistica: no all'espansione incontrollata

    "Al di fuori di perimetri di insediamento chiaramente definiti non dovranno essere possibili nuovi insediamenti, per evitare l’espansione controllata", ha detto l’assessore provinciale Richard Theiner nell’incontro di ieri (20 maggio) a Bolzano sulle linee guida della nuova legge provinciale sullo sviluppo del territorio.