Parco naturale Gruppo di Tessa

Ricerche e studi

Ricerche e studi
Borracina acre

I parchi naturali sono aree di vaste superfici, caratterizzate da una natura prevalentemente intatta, molteplici habitat ricchi di specie floristiche e faunistiche. Spesso vi si trovano particolarità geologiche e molteplici forme morfologiche. Per questo motivo essi risultano di notevole interesse scientifico.

Per consentire il proseguimento delle attività tradizionali che hanno plasmato questi territori nel corso dei secoli senza peraltro che vengano alterati i fondamenti stessi dell’aree protette, è necessario effettuare studi e ricerche per approfondire le conoscenze sui meccanismi in atto.

Nel Parco naturale Gruppo di Tessa sono stati effettuate vari ricerche. Le più importanti sono la  ricerca sui galliformi alpini e il progetto "Gloria".

Rilievi sui galliformi alpini

Rilievi sui galliformi alpini
Pernice bianca

Nel 1998 l’Ufficio Parchi naturali ha incominciato a censire le popolazioni autoctone dei galliformi alpini, in particolare la pernice bianca e la coturnice, tramite questionari. Negli anni 1999 e 2000 si è proceduto a censire direttamente gli animali sul territorio per integrare i primi risultati. Mediante censimenti di controllo in zone selezionate sono state realizzate carte vocazionali che danno una panoramica della situazione degli habitat delle due specie nel parco naturale.

 

Progetto "Gloria"

Progetto "Gloria"
Rilevamenti Progetto Gloria

"Gloria" è un progetto internazionale. Il suo obbiettivo è la rilevazione degli spostamenti delle specie floristiche nelle fasce altitudinali causati dal cambiamento climatico. In luoghi selezionati e esemplari sulle cime montane sono stati creati punti di rilevamento. Con notevole impegno sono stati rilevate tutte le specie floristiche attorno a questi punti tramite un metodo speciale. I rilevamenti dovrebbero essere ripetuti ogni cinque, al più tardi ogni dieci anni per constatare se uno spostamento di specie è avvenuto oppure no. Per ulteriori informazioni: www.gloria.ac.at. (Link esterno)